Social Media e “Metodo Stamina”

31 Maggio, 2013 by alessandro

StaminaI social media rappresentano un fondamente cambiamento nel modo in cui la gente apprende, legge e condivide informazioni e contenuti. In essi si verifica una fusione tra sociologia e tecnologia che trasforma il monologo (da uno a molti) in dialogo (da molti a molti) e ha luogo una democratizzazione dell’informazione che trasforma le persone da fruitori di contenuti ad editori.

Da quando i social media sono entrati a far parte delle nostre vite, abbiamo la sensazione di poter accedere a ogni tipo di conoscenza. Basta fare un ricerca online. Tuttavia questa disponibilità pressoché infinita rischia di generare un rumore esagerato e dannoso. Ultimamente i media in generale parlano sempre più spesso di scienza anche fuori dalle pagine scientifiche, ma la cultura scientifica in generale tra la popolazione non e molto “elevata”. Un fatto che recentemente ha suscitato l’interesse della rete è il caso del “Metodo Stamina”.

Read the rest of this entry »

Instagram, “Photo of you” un nuovo modo per fare marketing

29 Maggio, 2013 by alessandro

Da qualche giorno, è disponibile la nuova versione dell’applicazione Instagram, il social network basato su immagini e filtri fotografici.
Questo nuovo aggiornamento, ha introdotto diverse novità interessanti, fra cui spicca la nuova funzione chiamata Photo of you, conosciuta anche come Foto in cui ci sei tu. Questa permette di inserire (come in Facebook) i tag sull’immagine, con cui identificare persone e cose. Un’introduzione molto importante per l’app acquistata da Facebook (non è un caso che questa somigli sempre di più al social network più popolare), perché con la possibilità di “taggare” si apriranno nuovi scenari per la comunicazione e la monetizzazione.

instagram_photo_of_you_small

Read the rest of this entry »

Google Hangouts, la nuova rivincita di Big G

27 Maggio, 2013 by alessandro

Forse vi è capitato di fare gli aggiornamenti di Google Talk negli ultimi giorni e avrete visto che non esiste più, infatti è stato sostituito da Google Hangouts, applicazione integrata anche nel chat di Gmail. Si è molto parlato nel web di questo nuovo servizio e inizialmente, secondo i rumors, doveva essere  chiamato Babel. Il nuovo servizio di messaggistica di google che è stato presentato a Google I/O 2013 è  il sostituto ufficiale di Google Talk, Google Messenger e di  Google Hangout di G+.

hangouts2

Read the rest of this entry »

Troll the VIP. L’anonimato e Twitter

26 Maggio, 2013 by alessandro

twitter_trollDi poche settimane fa è la notizia dell’abbandono di Twitter da parte di Enrico Mentana, accompagnato da una pesante critica verso quella che lui definisce “una comunità in cui i sentimenti prevalenti sono quelli di ostilità”, che ha generato sul web una vera e propria tempesta di opinioni contrastanti.

Read the rest of this entry »

Google, il ‘Grande Fratello’ della rete

24 Maggio, 2013 by alessandro

google_privacyEra nell’aria e infatti l’istruttoria nei confronti di Google per presunta violazione della privacy degli utenti è arrivata. Le autorità per la protezione dei dati personali di alcuni stati europei (principalmente Italia, Gran Bretagna, Germania e Francia) hanno deciso di costituire una ‘task force’ con l’intento di contrapporsi ad alcune decisioni intraprese dalla società di Mountain View.

Read the rest of this entry »

Strumentalizzazione della Rete: M5S e la politica a colpi di Like

22 Maggio, 2013 by alessandro

La società italiana, a partire dagli anni ’80 del XX secolo, ha imparato, grazie anche all’introduzione negli anni ‘90 del World Wide Web (WWW), a vivere in una società multimediale in cui il computer e l’utilizzo di Internet sono divenuti ormai strumenti indispensabili sia in ambito domestico che in ambito lavorativo. Grazie ai media digitali un numero, in costante crescita, di persone ha acquisito la possibilità di partecipare direttamente alla produzione del sapere e della conoscenza, andando in tal modo ad aumentare il grado di pluralismo e di partecipazione. Nonostante ciò i media digitali costituiscono però un terreno di scontro tra le diverse visioni del mondo, nello specifico essi, da un lato, vengono dipinti come portatori di democrazia, giustizia, uguaglianza e come strumenti idonei ad allargare la platea di individui che possono partecipare liberamente ed in forma attiva alla vita pubblica e produttiva, ma dall’altro lato essi sono visti come una minaccia all’ordine sociale in quanto sono considerati come potenziali distruttori degli equilibri su cui si fondano le società complesse.

 

Read the rest of this entry »

Spiga Smart Street

20 Maggio, 2013 by alessandro

SpigaSmartStreetSempre più spesso si sente parlare di “Smart City”, ma cosa realmente si intenda non è proprio così scontato. Divenuto un termine ormai di moda, “smart” – intelligente/sveglio – farebbe presupporre quindi una migliore qualità dei servizi offerti dalla città a disposizione dei cittadini. Una definizione più completa arriva dagli Stati Uniti, dove le due note multinazionali IBM e CISCO, da diversi anni, hanno progressivamente elaborato una visione di città ideale dal forte contenuto di automazione e dalle molteplici dimensioni, quali mobilità, informazione, risparmio energetico, qualità dell’ambiente, partecipazione alla vita sociale, sicurezza, opportunità economiche, governance del sistema e vivibilità; ovviamente le infrastrutture ICT rappresentano la chiave di volta dell’intelligenza urbana.

Read the rest of this entry »

G-glass: l’esigenza di virtualizzare la realtà

17 Maggio, 2013 by alessandro

gGlass#ifihadglass la simpatica campagna del colosso Google per scovare i migliori Glass Explorer si è ormai conclusa e la rete ad oggi è invasa da recensioni, problematiche e discussioni che ruotano attorno al nuovo oggetto del desiderio hi-tech.

Stiamo parlando dei rivoluzionari Google Glass l’invenzione della compagnia di Mountain View candidata a regalarci una porta d’accesso al mondo della realtà aumentata. Il cui scopo è sovrapporre al mondo fisico contenuti digitali interattivi, portando le informazioni dove e quando servono, abbattendo i confini del web e limitando ancora di più i sottili confini tra mondo on-line e mondo off-line, il cui fine più alto è creare una virtualità reale che apre le porte a una modalità di comunicazione nuova e rivoluzionaria. È possibile farsi un’idea, forse un po’ utopistica, di tutto ciò guardando il video accattivante e coinvolgente presente sul sito ufficiale del progetto.

Read the rest of this entry »

reCAPTCHA e Duolingo, il nuovo crowdsourcing

15 Maggio, 2013 by alessandro

recaptOggigiorno, chiunque navighi sul web non ha potuto fare a meno di riempire dei moduli di sicurezza in cui veniva chiesto di identificare una sequenza di caratteri distorti, al fine di verificare che voi siate realmente umani e non un programma malevolo scritto per inviare quello stesso modulo milioni di volte. Questa tecnologia, ormai nota a tutti gli Internauti, è chiamata CAPTCHA e al giorno d’oggi si contano milioni di pagine web che ne implementano una versione.

Read the rest of this entry »

Il cyberbullismo e i social network

13 Maggio, 2013 by alessandro

cyber-bullismoIl bullismo (cyber e non) miete ogni anno ed in tutto il mondo un consistente numero di vittime. La scuola e la società non educano con costanza al rispetto dell’altrui ed alla gestione delle situazioni di criticità sino al momento in cui accade una tragedia. Reputato un problema di second’ordine soprattutto presso i luoghi di aggregazione giovanile, si legge nel comportamento dei bulli (spesso additati come elementi provenienti da contesti disagiati, quasi a demonizzarli, quando invece i più meschini sono proprio coloro che, avendo tutto, lo fanno per noia) un atteggiamento prettamente bambinesco, che non comporta nessun danno lesivo della dignità. “Sono solo ragazzate” spesso si dice, quando invece chi meglio di un ragazzino può sapere quali tasti dolenti toccare con subdola cattiveria nell’animo di un coetaneo per farlo ammalare di paranoia, ansia e terrore?

Read the rest of this entry »